Back

I numeri non mentono: le metriche degli influencer che dovrebbero interessarti

Con la crescita del potere del mercato degli influencer, l’investimento nelle sue star diventa tanto necessario quanto costoso. Per assicurarvi che i vostri dollari pubblicitari siano spesi saggiamente, continuate a leggere per scoprire le metriche chiave dell’influencer marketing che vi aiuteranno a essere a prova di fallimento.

Si prevede che nel 2023 l’influencer marketing supererà un valore di mercato di 21 miliardi di dollari su scala globale, con un’enorme crescita del 30% rispetto all’anno scorso, e questo in un contesto di recessione economica globale. Poiché sempre più creatori iniziano a monetizzare i loro canali e i budget per il marketing si restringono, puntare sull’influencer giusto diventa più importante che mai. Scoprite le principali metriche relative agli influencer da esaminare prima di ingaggiare un influencer per la vostra prossima campagna.

Raggiungere

La reach è una delle metriche più comuni per gli influencer che si riferisce al numero di persone che hanno visto un determinato contenuto. Se l’obiettivo della vostra azienda è costruire la notorietà del marchio, è la metrica numero uno che dovreste guardare, indicando la dimensione potenziale del vostro pubblico.

Nella maggior parte dei casi, la portata di un creatore è una frazione del suo seguito totale e dovrebbe essere verificata richiedendo uno screenshot delle visualizzazioni dei suoi contenuti negli ultimi 7-14 giorni. Tuttavia, ci sono casi in cui un influencer può avere una portata maggiore del suo seguito. Questo potrebbe indicare che i loro contenuti sono diventati virali o che hanno potenziato i loro contenuti (non c’è da vergognarsi!).

Il fidanzamento

L’engagement misura quanto attivamente le persone interagiscono con i contenuti di un influencer – si pensi ai like, ai commenti, ai salvataggi e alle condivisioni. L’engagement è una metrica fondamentale che indica quanto le persone si interessano a ciò che un influencer sta condividendo e, di conseguenza, quanto si interesseranno quando un influencer menziona il vostro marchio.

Se avete intenzione di creare una risonanza con il vostro pubblico di riferimento, puntate a un tasso di coinvolgimento più elevato. Ricordate che più follower ha un influencer, più è difficile raggiungerlo: i macro influencer mostrano un tasso di coinvolgimento 3 volte inferiore rispetto ai micro influencer. Se il vostro marchio vuole fare un po’ di rumore, prendete in considerazione l’idea di inserirvi in microcomunità iperattive, di pubblicare su una piattaforma con un tasso di coinvolgimento per post più elevato, come Tiktok con una media del 5,69%, o di scegliere un formato di contenuto più dinamico, ad esempio un video rispetto a un contenuto statico.

Qualità del pubblico

La qualità dell’audience è l’unica metrica che ci dice se un influencer sta trasmettendo a persone reali o a follower di massa, account sospetti e, beh, bot. A differenza delle metriche precedenti, quando si parla di qualità del pubblico, più grande è, meglio è. Se il vostro marchio è alla ricerca di connessioni autentiche, puntate a un punteggio di qualità del pubblico pari o superiore a 70 (su 100) quando verificate il profilo di un influencer utilizzando un verificatore esterno.

Dati demografici del pubblico

I dati demografici dell’audience misurano le caratteristiche del pubblico del vostro influencer, come l’età, il sesso e la posizione. Conoscere i dati demografici del pubblico del vostro influencer può aiutarvi a determinare se è in linea con il vostro pubblico di riferimento. Come per la reach, è possibile richiedere una schermata di insight recente direttamente a un influencer o al suo agente, oppure accedere ai dati utilizzando una piattaforma di influencer marketing.

Colpire ed essere un successo

Grazie alla disponibilità di metriche complete, l’Influencer marketing non è più una strategia di successo. Utilizzando gli insight basati sui dati, è ora possibile determinare quali influencer saranno più efficaci nel raggiungere il pubblico di riferimento del vostro marchio e fornire un migliore ritorno sugli investimenti. Tuttavia, raccogliere e analizzare queste metriche può essere un compito scoraggiante, ed è per questo che la collaborazione con un’agenzia esperta nella gestione dell’influencer marketing può fare la differenza.

Cercate un’agenzia professionale che vi guidi attraverso le complessità dell’influencer marketing?
Contattate: info@theboldstroke.com

Palina Viarbitskaya
Palina Viarbitskaya